9010 - 2019


Shard

Lampada da tavolo
Table lamp


Shard

Superfici piane, secche e dalla spiccata verticalità, che terminano in maniera irregolare e lasciano intravedere l’interno: proprio come l’omonimo edificio progettato da Renzo Piano Shard ha un aspetto che suggerisce una spezzatura, una rottura secca che determina una dinamica alternanza di superfici interne ed esterne che si protendono verso l’alto.




Flat, sharp surfaces with a marked verticality, which end irregularly and allow the interior to be glimpsed: just like the building of the same name designed by Renzo Piano, Shard has an appearance that suggests a break that determines a dynamic alternation of internal and external surfaces that run upwards.


Shard